Vacanze Romane

Mi sono imbattuto oggi in un articolo che mi ha riportato indietro di una settimana.

Parla di una aggressione avvenuta in corriera, sul tratto Sanremo Ventimiglia di mercoledì scorso, ad opera di un tipo di Bordighera, nei confronti di una ragazza australiana.

Io mi trovavo su quel autobus per caso (c’era uno sciopero dei treni) ed a una fermata fuori Sanremo, erano salite queste 5/6 ragazze, visibilmente straniere, molto ben vestite, giovani e anche carine. Con loro c’era anche un accompagnatore; parlavano tutti in inglese, ogni tanto in francese.

Poi, complice la mia passione per la musica, mi sono messo le cuffiette e mi sono fatto i fatti miei.

Ho visto salire un ragazzo a Bordighera, bello manzo, bello allegro. Anche lui sembrava straniero; anzi, di primo acchito pensavo si conoscessero, perchè attaccava bottone con queste ragazze e loro erano state gentili con lui. Poi, questo, è risalito fino agl’ultimi posti dove si era messa una di queste tipe, probabilmente anche la più carina e ben vestita…

Giunti alla fermata di Sant’Agostino, dove scendevo, mi sono tolto le cuffiette e ho scoperto che era accaduto qualcosa di grave.

Ora io non ho visto niente perché era troppo avanti rispetto a loro ma un passeggero Italiano ha subito chiamato il 113 e ha insultato il ragazzo, che negava qualsiasi cosa ma era tenuto a vista anche dall’accompagnatore. I toni si sono molto alzati all’interno del mezzo ma non sono mai venuti alle mani.

Forse solo io, sono sceso a questa fermata. La corriera aspettava l’intervento delle forze dell’ordine che in meno di 2 minuti (avrò percorso circa 300 metri a piedi) era già sul posto. Bravissimi !!!

Difficile dire cosa sia successo: se le ha realmente messo le mani addosso ed in che modo. Fatto sta che la ragazza era fuori di se, in un pianto isterico e sconsolato.

Rimarrà per sempre nella sua memoria. E quello, era il giorno dedicato alla memoria. Bella roba.

Ultima nota.

Ho notato che sono sparite (sradicate ?) le pensiline degli autobus a Ventimiglia… né arrivano delle nuove, qualcuno le ha rubate o dobbiamo sperare che faccia sempre bello con un clima mite ? Notate gli orari sul palo della luce: geniale.

Poi, non lamentiamoci se manca il turismo.

L’arte del compromesso

Lettera aperta a Marco Ballestra in occasione della sua possibile candidatura:

Caro Marco, caro Forrest Gump.
Io non mastico politica e l’unica cosa che so è che la politica è l’arte del compromesso.
Difficile quindi vederti inquadrato sotto uno stemma, tu che fra mille difetti (ma chi non ne ha) spari su tutto quello che si muove…
Tu che molti definiscono inconcludente o già “bruciato” quando ti vedono arrivare in un comizio.
Tu che mischi mille storie e non ne finisci una, fiume in piena perenne di notizie e, purtroppo, misere verità.
Tu che chiedi aiuto alla Procura con venti e passa denunce per finire, a tua volta tuo malgrado, essere l’unico indagato.
Ma hai un cuore grande con mille energie e sei un uomo onesto e diretto.
Se riuscirai a rimanere te stesso in questa nuova avventura, rimarrai un uomo libero, rimarrai l’uomo che sei ma più concreto.
Oggi puoi solo scrivere quello che sai. E non è poco.
Lo posso fare anch’io sul mio blog ma rischiamo tanto perché rimaniamo soli e nessuno ci verrà ad aiutare quando la tempesta si abbatterà sulle nostre vite, dentro le nostre piccole case.
Entra in politica, anche se ho sempre pensato che è come vendersi l’anima, e raccogli i frutti di questi anni.
Forse così, riuscirai ad essere più concreto nelle tue battaglie e darai a molti la voglia di votare, senza più cercare il “meno peggio” come faccio da tempo.
Ricorda quello che dice il tuo Forrest Gump: la vita è una scatola di cioccolatini: non sai mai quello che trovi… Tu potrai sempre scegliere di cambiare e di uscirne.
Intanto avrai il mio voto e quello del mio entourage; almeno finché farai il tuo ottimo miele, almeno finchè sarai sempre il Marco Ballestra che tutti conosciamo.
Con affetto.
../da

Euro Master Antibes

Ottimo debutto a livello internazionale durante l’EuroMaster di Antibes per i “ragazzi” del gruppo di allenamento di San Bartolomeo che hanno saputo mettere in evidenza le pettorine da loro vestite, conquistando 5 podi tra le varie classifiche di categoria e assolute.
Standard: 3° Assoluto ( Fausto Vassallo ) + 2° Master + 3° Gran Master
Radial: 1° Femminile ( Sara Bonafini ) + 3° Apprendista
Direi un buon modo per cominciare… Bravo Marco.

Agenzia delle Entrate

Mi piacciono le persone di parole e mantengono un impegno preso.

Così ha fatto il Direttore Provinciale dell’Agenzia delle Entrate per lo sportello di Ventimiglia. Risolvendo, in ogni modo, un grave problema di sicurezza.

Oggi è apparso il cartello con l’avvenuto cambio di giorno di apertura: da giovedì (in concomitanza con la Scuola Francese) a mercoledì (giorno di riposo di detta scuola). Cosa richiesta da 2 mesi a questa parte, da tutti (genitori ed insegnanti) della scuola interessata.

Bene. E’ un buon inizio…

Figli di un Dio minore

Rieccomi qua dopo la pausa natalizia.

Ci aspetta un 2010 di grandi novità o comunque cambiamenti.

Per quello che mi riguarda più da vicino, spero che il mio Comune sappia rivalutare e valorizzare quell’enorme valore che è la Scuola Francese di Ventimiglia.

La freddura di fine anno 2009 non è stata ancora digerita e, anzi, sembra il preambolo di qualcosa più consistente.

Per adesso il Comune vuole fotografare le diverse aule dei bambini per costituire un dossier. Come se non sapesse già in che condizioni è lo stabile, stabile allora non più idoneo ad ospitare il Liceo Classico ma “ottimo” per rifilarci questi mezzo-sangue, barattatando l’affitto con la fogna di Grimaldi e la Mortola. Che tempismo…

Staremo a vedere. Speriamo in un buon 2010.

Selezione dei Tecnici FIV

Pubblico un interessante articolo, del mio amico Marco Superina, Ventimigliese e Tecnico Olimpico FIV fino a nuovo anno, sul mondo amaro della Vela Italiana (dove tutto mondo è paese). Portare a casa una medaglia storica, non è bastato :

Molte persone si sono chieste in questi mesi come si siano svolte le selezioni per lo staff Tecnico Federale per il nuovo quadriennio. Quali fossero i parametri considerati per scegliere le persone, quali fossero le qualità e le competenze ricercate, quali fossero le formazioni e i risultati raggiunti necessari per far parte dello staff.

Oggi ho ricevuti gli auguri della FIV via email e ho trovato parziali risposte a queste domande. Il profilo del Tecnico FIV in questi anni si è evoluto, e tutte le lotte che sono state fatte per attribuire una professionalità a questa figura hanno finalmente dato dei frutti. Il Tecnico FIV non è più un taglia panini, o semplicemente un vacanziero a spese altrui (cosi come sono stato io), ma ha finalmente un suo ruolo nella società velica.

A parte gli scherzi, la simbologia scelta nella vignetta mi sembra assolutamente significativa di una situazione che continua ad essere molto ma molto lontana da una situazione ottimale. Il sito FIV, riporta ancora oggi (23 Dicembre) una pagina che ringrazia i partecipanti alle selezioni per lo Staff Tecnico, e dice che entro Ottobre verranno comunicati gli esiti. Ad oggi sono state contattate solo le persone inserite nello staff, tutte le altre sono in attesa di comunicazione degli esiti, e sul sito FIV non vi è traccia di questo staff e della sua composizione.

Da quanto ne so, tutte le problematiche legate all’inquadramento fiscale che erano sul tavolo, sono tornate nel cassetto, in attesa di giorni migliori. Quindi il Tecnico Federale, continua ad essere un dilettante che collabora occasionalmente con la FIV, senza una posizione INPS, senza un reddito, senza nessun diritto fiscale.

Insomma, il Tecnico Babbo Natale, che indica la strada con un fumogeno, non poteva essere immagine più azzeccata per illustrare una situazione dovesi ha la netta sensazione di una navigazione a vista.

Ma non è un immagine che gradisco, inquanto i Tecnici Federali impegnati nello staff, hanno delle competenze e delle capacità di assoluto valore e andrebbero valorizati molto ma molto di più !

Vorrei approffitare di questa occasione per fare i miei migliori e sinceri auguri di buon Natale e di buon lavoro a tutti i miei ex colleghi e a tutti i Consiglieri Federali, nella speranza che possano riuscire veramente a dare una nuova immagine alla FIV, e finalmente valorizzarequesto nostro bellissimo sport.

Io lo credo possibile e vi credo capaci ! Non deludetemi.

Convenzione a perdere

Grande scalpore ha fatto in questi giorni, due articoli apparsi sul Secolo XIX e sulla Stampa a riguardo della Scuola Francese di Ventimiglia. Questa, che risiede negli stabili del Comune (ora passato alla Civitas) fin dai primi anni ’70 assieme al Consolato Francese, rischia lo sfratto o, quantomeno, di dover pagare circa 75’000 euro di affitto all’anno. Novità assoluta visto che, da sempre, questa scuola ha beneficiato di uno statuto speciale, chiamata Convenzione, fra il Comune di Ventimiglia e quello di Mentone.

A quanto pare non verrà aspettato la conclusione di questa Convenzione (che scadeva nel 2012) la quale era stata già rinnovata di soli 5 anni dall’ex Sindaco Valfrè, anziché 10 come negli anni passati (forse un presentimento di un cambio dei tempi, ndr).

In questi mesi la scuola si era dovuta muovere per risolvere un grave problema di sicurezza: la promiscuità con l’ultimo ufficio aperto al pubblico il giovedì (lo sportello delle Agenzie delle Entrate) creava un via-vai di persone estranee all’interno di essa, fra le scale, i bagni ed addirittura le aule dei bambini (dai 3 agli 11 anni).

In questi anni infatti, per ovviare al problema, erano stati chiusi tutti gli uffici del Comune aperto al pubblico. Purtroppo però nel solo mese di Settembre, proprio a causa di quest’ultimo ufficio, si erano verificati furti ed intrusioni.

Alla scuola Francese non interessava chiudere lo sportello: bastava solo spostare il giorno di apertura da giovedì a mercoledì. Ed in questo senso si erano mossi: prima cercando, inutilmente, un incontro con il Comune poi, attraverso uno studio legale di Sanremo, rivolgendosi direttamente alla Direzione Provinciale dell’Agenzia delle Entrate.

Anche parlando con gli operatori dello sportello,comunque, emergeva la non idoneità di questo ufficio, essendo ai piani superiori e senza ascensore, costringendo così mamme con carrozzina, persone anziane e/o con difficoltà ha mille peripezie.

La richiesta era partita in quel senso poi è maturata diversamente: a fine novembre, il Direttore Provinciale tramite una formale richiesta, richiederà l’assicurazione della disponibilità di nuovi locali idonei al Comune di Ventimiglia oppure la chiusura di questo entro il 31/12 corrente.

Ma ormai, è storia passata: finite le parole, è tempo d’incassare!

Schiaccianoci di Natale

Stamattina, nel teatro comunale di Ventimiglia, è avvenuta la rappresentazione dello spettacolo di fine anno della scuola materna Santa Marta. In circa un’oretta è stato offerto un brillante e simpatico balletto dello Schiaccianoci in formato ridotto.

Nonostante fossero appena passate le 9 del mattino, numerosi ed entusiasti i partecipanti.

No alla chiusura del nostro canile

Giovedì 10 Dicembre 2009 alle ore 10.00 ci sarà un servizio di SKY sul canile di Ventimiglia contro la sua eventuale chiusura dopo le controversie avute col Comune di Ventimiglia. Questo andrà in onda giovedì 17 dicembre alle ore 20:20 sul canale 873 di Sky.

Previsto anche per il 14 Dicembre il Consiglio Comunale dove saranno presenti tutti i simpatizzanti ed attivisti per far sentire la loro voce e le loro ragioni.

Un Gruppo Facebook è stato creato per l’occasione.

Inoltre, sabato 12 dicembre a partire dalle ore 9 e domenica 13 dalle ore 9:30 in poi, sarà allestito un banchetto in Via della Repubblica a Ventimiglia, di fronte al mercato coperto, per la raccolta “firme” contro la chiusura del nostro Canile. Simpatico video dei gatti ventimigliesi.

Ventimiglia Basket vs Andora

Serata difficile per la squadra ventimigliese che affrontava l’Andora, prima in classifica del girone.

Assenze importanti nella squadra di casa non hanno certo aiutato. Un’occasione però per fare due foto di gruppo (1 e 2) e vedere una bella partita.

I video su Youtube: video 01 , video 02 , video 03, video 04 e le foto.