Presque fables en 4 Saisons ( été )

Quattro stagioni da favola. L’estate, sognando i surfisti come nei viaggi di Gulliver.

été 01 • PRESQUE FABLES EN 4 SAISONS

Immagine 1 di 10

Covid-19

Restiamo a casa confinati. Il nostro nemico è subdolo ed invisibile. Forse è farina del nostro sacco e siamo vittima del nostro stesso successo. Ma questo, per ora, non ha importanza. Avremo tempo in seguito.

Intanto niente è come prima e tutto cambierà, almeno fino a quando non ci sarà un vaccino.

Il Corona Virus ha cambiato tutte le nostre abitudini e demolito le nostre certezze.

Paradossalmente, il pianeta ringrazia per questa tregua che gli stiamo dando; è una goccia nel mare. Intanto, è la dimostrazione che il vero cancro di questo mondo, siamo solo noi.

Saremo pronti ad imparare dai nostri errori ? Saremo disposti a cambiare qualcosa per salvaguardare il nostro ambiente ? No, non credo proprio.

Vogliamo solo risvegliarci da questo incubo e ritrovare le nostre libertà, i nostri vizi, le nostre esagerazioni, i nostri modelli economici, i nostri sfarzi, la nostra arroganza, anche se questo vuol dire prevaricare sugli altri e sul nostro mondo.

Ma siamo fatti così, non cambieremo.

Champion du Monde

La France est championne du monde.

Et à Menton c’est le pur délire.

Images d’un après-midi de ouf !

Photo-reportage.

Aspettando Tarragona 2018

Ho avuto il privilegio di assistere ad un allenamento dei ragazzi under 23 dello YCM categoria Laser, provenienti da un po’ tutte le nazioni; alcuni di loro si stanno preparando ai prossimi Giochi del Mediterraneo 2018 previsti a Tarragona a partire dal 22 giugno, fino al primo luglio 2018. Per la vela, la base nautica scelta è stata Salou.
La giornata non era certo impegnativa, con poco vento e mare piatto, e probabilmente non tutti saranno presenti o pronti per questo evento. Ma quanta grazia a danzare sulle onde. A questo appuntamento saranno presenti 4000 atleti di 26 nazionalità diverse.
Ecco intanto, il calendario dei 33 sport praticati.

E’ tempo di castagne

In questo pazzo autunno, dove la pioggia si fa aspettare, le giornate sono ancora luminose ed il clima è rimasto mite. Ciononostante le prime castagne autunnali sono arrivate e così le prime sagre dedicate ad esse. Il buon umore, la compagnia e l’ottima musica allietano code, certe volte, lunghissime; ma alla fine, tutti contenti.

Vendemmia 2017

Anche quest’anno si è rinnovato quel miracolo nato dall’unione di terra, vigna e uomo chiamata vendemmia. Per l’occasione ero ospite nella Tenuta Giuncheo dal cantiniere Marco Romagnoli che, anche se in questo momento non vinifica più direttamente, punta molto sulla qualità dei suoi raccolti.

In queste terre dell’estremo ponente ligure dove viene coltivato anche il Rossese di Dolceacqua, niente è dato per scontato e niente è facile come sembra ma tutto è frutto di tanta fatica, sapienza e amore per il proprio lavoro. E questo per tutto l’anno.

Per questa vendemmia 2017, il raccolto è più ridotto, visto la scarsità delle precipitazioni primaverili ed estive ma sembra di buona, se non ottima, qualità. Vi saprò dire…