Figli di un Dio minore

Rieccomi qua dopo la pausa natalizia.

Ci aspetta un 2010 di grandi novità o comunque cambiamenti.

Per quello che mi riguarda più da vicino, spero che il mio Comune sappia rivalutare e valorizzare quell’enorme valore che è la Scuola Francese di Ventimiglia.

La freddura di fine anno 2009 non è stata ancora digerita e, anzi, sembra il preambolo di qualcosa più consistente.

Per adesso il Comune vuole fotografare le diverse aule dei bambini per costituire un dossier. Come se non sapesse già in che condizioni è lo stabile, stabile allora non più idoneo ad ospitare il Liceo Classico ma “ottimo” per rifilarci questi mezzo-sangue, barattatando l’affitto con la fogna di Grimaldi e la Mortola. Che tempismo…

Staremo a vedere. Speriamo in un buon 2010.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *